Pane rustico da bruschetta con esubero di lievito madre

 

 

INGREDIENTI:

350g di farina manitobaPane rustico da bruschetta con esubero di lievito madre

150g di semola da polenta

150g esubero di pasta madre

15 g di miele

2 cucchiaini di sale

280g di acqua non fredda

 

 

PROCEDIMENTO:

Sciogliere completamente l’esubero di pasta madre nell’acqua, poi aggiungere il miele ed amalgamate, le due farine e il sale e finite di impastare. La cuoca usa la frusta elettrica con i ganci a spirale.

Lasciare riposare l’impasto per 30 minuti. Dopodiché procedere con la piegatura: Tirate velocemente la pasta formando una sorta di rettangolo, poi piegate il lato dx corto verso l’interno, subito dopo il sinistro e poi ritirate dall’altro lato e ripetete almeno 3 volte. E’ lo stesso procedimento che viene usato per la pizza. Se avete difficoltà a “staccare” la pasta usate una spatola larga.

Lasciate lievitare in un posto tiepido per 3 ore o fino al raddoppio. La cuoca lascia la terrina chiusa con la carta trasparente vicino al termosifone se acceso, oppure dentro al forno chiuso e lo accende ogni tanto per mantenere una temperatura sui 30 gradi.

Quando è pronto preriscaldare il forno a 220° avendo cura di mettere un pentolino con dell’acqua sul fondo per favorire la lievitazione in cottura.

nel metre mettete sulla piastra coperta da carta da forno e praticate dei tagli perpendicolari sulla superficie dell’impasto, poi infornate.

Una volta cotto lasciate raffreddare perfettamente prima di tagliare.

Questo pane è perfetto per essere tostato e farcito come bruschetta :-)

 

 

 

 

 

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *