Roulade alle fragole

 

INGREDIENTI:_MG_1302-edited-con-titolo-ita

 

 

Per la pasta biscotto:

90 g zucchero

100 g farina

5 uova medie

vaniglia ( di ottima qualità)

15 g di miele

 

 

Per la farcitura:

4 cucchiai zucchero a velo

100 g mascarpone

250 g  ricotta

250 ml panna

vaniglia ( di ottima qualità, mi raccomando, altrimenti darà alla crema uno sgradevole sapore chimico)

125 g fragole

 

 

PROCEDIMENTO:

Per la pasta biscotto:

Preriscaldate il forno a 220° e foderate una placca piatta (44×37 cm) da con la carta da forno. Ricordatevi che dovrà contenere un liquido quindi piegate bene gli angoli.

Separate gli albumi dai tuorli, poi montate questi ultimi per una decina di minuti con zucchero, miele, vaniglia finchè non risultano chiarissimi e ben montati.

Poi aggiungete la farina setacciandola, piano piano, ed incorporatela bene.

A questo punto montate gli albumi a neve ferma ed aggiungeteli all’impasto.

Ricordate di mescolare con una spatola facendo movimenti dal verso per non smontare il tutto.

Versate il composto nella teglia livellandolo bene, deve risultare alto circa 1 cm.

Infornate e cuocete in forno statico per 8 minuti, attenzione a non esagerare o la pasta perderà la sua elasticità :-)

Estraete lo stampo, cospargete la superficie libera dalla carta da forno con un paio di cucchiai di zucchero semolato, (distribuiteli a pizzichi con le dita: questo vi aiuterà a spargerli uniformemente )e poi coprite con della pellicola trasparente.

Abbiate cura di coprire bene anche gli angoli :-)

Poi aspettate che si raffreddi prima di farcire.

Per la farcitura:

Lavate e tagliate le fragole a piccoli pezzettini.

Montare BENE i latticini appena tolti dal frigo con 4 cucchiai di zucchero a velo e qualche goccia di colorante rosso.

Se volete potete aggiungere un cucchiaio di marmellata, ma attenzione che potrebbe spegnere un po’ il colore.

Poi, delicatamente, incorporate le fragole.

 

Una volta che la pasta è fredda togliete la pellicola e staccatela con grazia della carta da forno, spalmateci sopra un abbondante strato di crema e arrotolate piano senza schiacciare, in modo che la farcitura non fuoriesca. Spostate sul piatto da portata e ricoprite il tutto con la carta da forno che avete appena tolto, mettete a riposare in frigo per un paio d’orette e poi servite spolverizzando con lo zucchero a velo.

 

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *