Semifreddo veloce con riduzione di passito

Eh già, le Feste sono ufficialmente finite.

Abbiamo smontato alberi e decorazioni e messo , letteralmente, il Natale in cantina.

Urge quindi un dolce per tirarci su di morale e premiarci per aver portato a termine questo triste ma necessario lavoro!

Ma che sia un dolce facile perché siamo ancora provati dalle ore passate in cucina per preparare cenette e cenoni e anche le cuoche a volte vogliono rilassarsi…in questo caso con l’aiuto di un’amico che ci ha regalato una bottiglia di ottimo passito che dà carattere alla ricetta.

 

INGREDIENTI:

500 ml panna da montaresemifreddo-al-passito con titolo

4 albumi

100 g zucchero

1 cucchiaio d’acqua

estratto di vaniglia di buona qualità

60 g miele

150g canditi misti di buona qualità

70g mandorle

70g nocciole

 

100g di cioccolato fondente di Buona qualità

30g di burro

 

200 ml i passito ( la Cuoca ha usato il Ventus moscato Astoria della cantina Golinelli)

 

 

PROCEDIMENTO:

Sciogliete 150 g di zucchero con un cucchiaio d’acqua in una pentola tenendo il fuoco medio e mescolando sempre.

Poi togliete dal fuoco e aggiungete la frutta secca mescolate e versatele su un foglio di carta da forno e lasciate raffreddare il tutto su una superficie che non si rovini con il calore. Una volta fredde tritatele molto grossolanamente e mescolatele alla frutta candita.

Foderate una taglia da plumcake da 30 cm con della carta, sceglietela adatta alle temperature del freezer.

Mettete il miele in un pentolino e portatelo a ebollizione, poi toglietelo dal fuoco. 

A questo punto togliete la panna dal frigo e montate subito la panna assieme alla vaniglia, poi lavate le fruste e montate gli albumi a neve “morbida”, praticamente finché non cominciano a formare gli “sbuffi” se sollevate  le fruste. Ora aggiungete un pizzico di sale e pian piano  il miele a filo continuando a montare fino a neve ferma.

Ora aggiungete la panna montata ed il composto di canditi e frutta secca mescolando dal basso verso l’alto.

Versate il tutto nella teglia, livellate bene e avvolgetela con la pellicola. 

Lasciate riposare in congelatore per almeno 4 ore.

Una mezz’oretta prima di servire il dolce estraetelo dal freezer e mettete in un pentolino il passito lasciandolo sobbollire finché si sarà ridotto della metà.

Nel frattempo sciogliete, a bagno maria o in microonde ( ma in questo caso state attenti procedendo per gradi, una manciata di secondi dopo l’altra, per non rischiare di bruciare tutto :-) ), il cioccolato tritato grossolanamente assieme al burro.

Poi lasciatelo raffreddare qualche minuto e fatelo colare sul semifreddo.

Irrorate il tutto, o le singole fette dopo averle tagliate con la riduzione di passito.

Fateci sapere che ne pensate!

 

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *